Metodi proibiti

La Lista del doping dell'AMA descrive tre metodi vietati. I moduli della Mobile Lesson di Antidoping Svizzera sotto riportati forniscono conoscenze preziose relative ai due metodi proibiti. M1 - Manipolazione del sangue e dei componenti del sangue e M3 - Doping genetico. Per quanto riguarda il metodo vietato M2 - Manipolazione fisica e chimica non esiste finora un modulo proprio. Perciò raccomandiamo a questo proposito di tenere conto del modulo "analitica" della mobile-lesson, oltre che delle nostre spiegazioni relative all'iter del controllo.

Metodi sempre proibiti (in e fuori competizione)

M1 Manipolazione del sangue

Oltre alle sostanze proibite, sulla Lista del doping sono elencati anche i metodi proibiti. Tra questi, la manipolazione del sangue o dei componenti del sangue. È vietata poiché potenzia il trasporto di ossigeno.

Effetti collaterali: i casi che documentano il pericolo cui si espongono gli atleti che ricorrono a queste pratiche sono parecchi. Ad esempio ricordiamo il caso di Tyler Hamilton o Riccardo Riccò. Il loro sangue non era stato prelevato correttamente. Anche lo stoccaggio, il trasporto e la trasfusione non erano stati effettuati con la dovuta professionalità, pregiudicando l’incolumità degli atleti. Simili errori possono causare una setticemia. Anche con il doping allogenico si rischiano altre complicanze di grave entità, p. es. la trasmissione di agenti patogeni come il virus dell’epatite o dell’HIV o un’incompatibilità che può innescare gravi reazioni trasfusionali, come lo shock anafilattico che può essere letale.


M3 Doping genetico

La differenza fondamentale tra il doping genetico e il doping tradizionale consiste nel fatto che all’organismo non vengono più apportate sostanze dopanti bensì del materiale genetico.

Effetti collaterali: stando alle conoscenze attuali in campo medico, le alterazioni del materiale genetico dovute a doping genetico non sono completamente reversibili. Inoltre il doping genetico causa numerosi altri rischi (rischi nella produzione, nel transfer, genetici e altri).


Basi

Analisi

Nel corso della competizione, o al di fuori di essa, gli atleti devono consegnare campioni di urina e/o di sangue. Questi campioni vengono analizzati in speciali laboratori antidoping ricorrendo a diversi metodi di analisi, messi a punto per individuare l’eventuale presenza di sostanze proibite.


S2 M1 Sangue

Il modulo sul tema Sangue spiega le correlazioni e le differenze tra produzione del sangue, ematocrito, allenamento in quota e il passaporto biologico (Athlete Biological Passport).


Quizbuilder

Quizbuilder permette di testare le proprie conoscenze e di determinare il livello di approfondimento. La valutazione finale consente di accertare i progressi personali.

FAQ

Per quanto riguarda il metodo vietato M2 - Manipolazione fisica e chimica non esiste finora un modulo proprio.

Perciò raccomandiamo a questo proposito di tenere conto del modulo "analitica" della mobile-lesson, oltre che delle nostre spiegazioni relative all'iter del controllo.