Supplementi e integratori alimentari

Guida ai supplementi, integratori alimentari

La Guida agli integratori alimentari fornisce informazioni sugli integratori alimentari attualmente reclamizzati nel nel mondo dello sport. Dal mese di giugno 2016 sarà gestita dalla Swiss Sports Nutrition Society (SNSS) con il sostegno di Antidoping Svizzera. La Guida è dunque consultabile presso la SNSS.

 

Integratori alimentari e doping – un rischio da evitare

In passato è successo ripetutamente che atleti sono stati sospesi per causa di doping. Avevano assunto integratori alimentari contaminati che contenevano sostanze proibite che non figuravano sulla dichiarazione del prodotto. Vari studi dimostrano che questo rischio sussiste tuttora.

Le sostanze proibite nello sport possono infiltrarsi negli integratori alimentari in caso di contaminazione degli impianti produttivi. Possono anche essere introdotte involontariamente dal fabbricante, nell’intento di potenziare l’efficacia del prodotto.

In Svizzera, gli integratori e i supplementi alimentari sono soggetti alla legge sulle derrate alimentari. Ciò significa che il produttore assume l’intera responsabilità per la qualità e il rispetto delle normative legali. Non esiste infatti un’omologazione, come lo è il caso per i farmaci per cui l’autorizzazione di Swissmedic è imperativa.

Esempi concreti

Nei prodotti sottoelencati sono state accertate sostanze proibite:

  • Fat Burner, prodotti che favoriscono la perdita di peso (stimolanti)
  • Neuro Enhancer, prodotti che potenziano le capacità intellettuali (stimolanti)
  • Prodotti che aumentano la massa muscolare, come ad esempio le proteine in polvere (steroidi anabolizzanti)

Integratori alimentari e rischi per la salute

Oltre alla contaminazione con sostanze dopanti, gli integratori alimentari possono essere nocivi per la salute a causa dei dosaggi troppo elevati, in particolar modo se il livello di somministrazione individuale non è stato appurato da un professionista competente in materia.

Che fare per ridurre il rischio di doping nello sport? 

In caso di doping, incluso il doping causato da integratori alimentari contaminati, l’atleta è considerata/considerato la sola/il solo responsabile (la cosiddetta Strict Liability).

Per ridurre i rischi di infrazioni involontarie, si raccomanda di:

  • privilegiare fabbricanti svizzeri degni di fiducia;
  • rinunciare agli acquisti presso fabbricanti sconosciuti od ordinando di prodotti all’estero.