Calciatore di 2a. lega sospeso per quattro anni a causa del doping

14.12.2017 - Legge

Il calciatore della 2a. lega interregionale, Edmond Kabashi, sarà sospeso per 4 anni dalla Camera disciplinare per i casi di doping a causa di una violazione delle norme antidoping. Sulla base di un riferimento concreto, Antidoping Svizzera ha potuto dimostrare che il 28enne prendeva Boldenone, Trenbolone e 19-norandrosterone, sostanze vietate nello sport. Oltre ai costi delle analisi, l' atleta è tenuto a pagare anche i costi del procedimento e il rimborso per Antidoping Svizzera per un totale di circa 4'000 franchi.