Autorità di perseguimento penale

In virtù dell’articolo 22 della Legge federale sulla promozione dello sport e dell'attività fisica (LPSpo) è punibile: “chiunque a scopo di doping fabbrica, acquista, importa, esporta, fa transitare, procura per mediazione, smercia, prescrive, mette in circolazione, consegna o possiede prodotti dopanti di cui all’articolo 19 capoverso 3 o applica a terzi metodi dopanti.” Queste disposizioni non valgono soltanto per le atlete e gli atleti, ma per tutte le persone.

In qualità di centro di competenza per la lotta al doping ai sensi dell’art. 19 cpv. 2 della legge federale sulla promozione dello sport e dell’attività fisica, Antidoping Svizzera mette a disposizione delle autorità di perseguimento penale alcuni ausili, che contribuiscono a identificare prodotti e metodi dopanti. Si può altresì far appello alla sua assistenza nel quadro di indagini.

Il ruolo delle autorità di perseguimento penale

Spesso risulta difficile distinguere i prodotti dopanti dai semplici medicamenti. Ci sono tuttavia mezzi ed espedienti che consentono di categorizzare in modo facile i prodotti dopanti e di verificarne la legalità.

Il prontuario destinato alle autorità di perseguimento penale delucida le basi legali e fornisce indicazioni e orientamenti nel trattamento a cura della polizia. Risponde a domande di questo tipo:

  • Come riconoscere le sostanze dopanti e i metodi proibiti?
  • L’uso personale di prodotti dopanti è punibile?
  • Perché i prodotti dopanti possono essere sempre confiscati?
  • Cosa occorre osservare in caso di perquisizione?
  • Dove e come può essere comprovata la presenza di sostanze proibite?
  • Come sollecitare l’assistenza di Antidoping Svizzera in occasione di inchieste?

Confisca e distruzione di prodotti dopanti

Quando si confiscano prodotti dopanti occorre osservare determinate disposizioni e competenze. La merce confiscata va inoltrata ad Antidoping Svizzera unitamente al relativo modulo di notifica.

Contatto

Per qualsiasi domanda in merito, rivolgetevi al nostro servizio indagini, inviando una mail a: ermittlungen(a)antidoping.ch o per telefono allo +41 31 550 21 00.