Medicamenti per l'asma

Alcuni medicamenti per l’asma sono proibiti secondo la Lista del doping. Allo stesso tempo, sono disponibili molti medicamenti consentiti che possono essere utilizzati per l’asma. Per le terapie consentite non è richiesta alcuna esenzione a fini terapeutici (EFT).

Due dei gruppi di sostanze utilizzate più spesso per la terapia dell’asma sono presenti nell’attuale Lista del doping: i beta-2-agonisti e i glucocorticoidi. Tuttavia, per entrambi gruppi di sostanze esistono eccezioni chiaramente definite e consentite che sono elencate nella Lista del doping:

Beta-2-agonisti

Tutti i beta-2-agonisti sono proibiti, tranne l’uso inalatorio:

  • Salbutamolo: al massimo 1600 microgrammi entro 24 ore in dosi individuali non superiori a 800 microgrammi entro 12 ore a decorrere da qualsiasi assunzione;
  • Formoterolo: dose massima erogata di 54 microgrammi entro 24 ore;
  • Salmeterolo: dose massima di 200 microgrammi entro 24 ore .

Questi limiti non si applicano se oltre ai beta-2-agonisti viene utilizzato un diuretico o un agente mascherante proibito. In questo caso, è richiesta un'EFT per entrambe le terapie.

Glucocorticoidi

Tutti i glucocorticoidi sono proibiti in competizione per uso orale, endovenoso, intramuscolare o rettale. Sono quindi consentite altre vie di somministrazione, come l’inalazione.

Terapie consentite

Nella maggior parte dei casi, queste norme permettono una terapia di base, con medicamenti consentiti, basata sui bisogni. Per le terapie dell’asma consentite, come per tutte le altre terapie consentite, secondo alle norme antidoping vigenti, non è richiesta una domanda di EFT.

Tuttavia, se vengono inoltrate domande di EFT per terapie consentite ad Antidoping Svizzera, esse saranno ritornate con riferimento a questo sito web e senza valutazione. Se non siete sicuri se una terapia è consentita o proibita, contattateci prima di inoltrare una domanda di EFT.

Le domande di EFT per terapie con medicamenti per l’asma proibiti, possono essere approvate solo in casi eccezionali ben fondati, poiché secondo la Lista del doping esistono terapie alternative consentite. Se il medico curante vi suggerisce una terapia proibita, chiarite se è possibile prescrivere una terapia alternativa consentita.

Terapie proibite

Se fosse necessario prescrivere una terapia proibita, oltre alla documentazione medica esaustiva e alla diagnosi, è necessaria una esauriente giustificazione medica che spiega perché non è possibile prescrivere una terapia alternativa consentita (ad esempio documentato fallimento di terapia con medicamenti consentiti, compresi i testi di funzionalità polmonare). Se tale giustificazione manca, non è sufficiente secondo le norme vigenti o non è comprensibile per la commissione EFT, non può essere concessa un'EFT.

Per le urgenze mediche, fate riferimento alle informazioni pertinenti.

Urgenze mediche

Esempi di calcolo

In particolare i limiti di dosaggio dei beta-2-agonisti portano spesso a domande da parte delle atlete, degli atleti e del loro personale di supporto. I limiti di dosaggio sono indicati nella banca dati sui medicamenti Global DRO come “Condizionato/Conditionnel” (arancione) per i medicamenti in questione. A seconda del prodotto e del dosaggio prescritto, la terapia può essere proibita o consentita.

Lo potete calcolare, come lo mostrano i due esempi per il salbutamolo. Il calcolo può essere effettuato anche per tutte le terapie con formorterolo e salmeterolo, conformemente ai corrispondenti limiti applicabili.

Immagine:
asthma_it

Attenzione: l'inalazione con nebulizzatore è proibita

Secondo la Lista del doping, l'uso di salbutamolo con nebulizzatore è proibito in quanto le dosi somministrate in questo modo superano il limite applicabile. È quindi richiesta un’EFT. Tuttavia, l'approvazione di un’EFT per questa terapia è concepibile solo in rari casi, ad esempio per il trattamento di un grave attacco d'asma in un reparto di emergenza.

Urgenze mediche

AMA Q&A (in inglese)