Nuovo Consiglio di fondazione eletto

|
Kategorie:
Relazioni pubbliche

I membri del Parlamento dello sport di Swiss Olympic hanno eletto il Consiglio di fondazione per il nuovo mandato.

L’attuale mandato del Consiglio di fondazione di Antidoping Svizzera terminerà il 31 dicembre 2020. In occasione del Parlamento dello Sport, il nuovo Consiglio è stato eletto. Dal 1° gennaio 2021, il Consiglio di fondazione sarà composto come segue:

  • Kurmann Ulrich, presidente (nuova candidatura)
  • Felley-Bosco Emanuela, membro (nuova candidatura)
  • Feller Markus, membro (nuova candidatura)
  • Karrer Urs, membro (membro uscente)
  • Mengisen Walter, membro (nuova candidatura)
  • Oswald Pascal, membro (nuova candidatura)
  • Schneeberger Marc, membro (nuova candidatura)

Corinne Schmidhauser, che è stata Presidente del Consiglio di fondazione sin dalla costituzione della fondazione in 2008, come pure Jörg Annaheim, Urs Winkler, Jacques Diezi, Jan-Anders Månson e Andreas Zuber, che hanno tutti agito in qualità di membri del Consiglio, sono stati debitamente onorati.

Ernst König, direttore di Antidoping Svizzera, afferma: «Ringraziamo i membri uscenti del Consiglio di fondazione per il loro impegno pluriennale. I nuovi membri, che portano tutti con sé notevoli qualifiche dal mondo dello sport e dall’economia, continueranno a garantire un’ampia competenza nelle varie aree tematiche e potranno apportare il punto di vista dei atleti in misura maggiore. Siamo lieti di collaborare con il neoeletto Consiglio di fondazione.»

Il Parlamento dello sport ha inoltre approvato il nuovo Statuto sul doping di Swiss Olympic, che entrerà in vigore il 1° gennaio 2021. Informazioni dettagliate saranno fornite lunedì 23 novembre 2020 da Antidoping Svizzera.